Accademia

Fondata nel 1875, L’Accademia Corale Stefano Tempia è la prima associazione musicale del Piemonte e L’Accademia corale più antica d’Italia.

Riferimento storico per l’educazione alla musica e la divulgazione del repertorio a cappella e sinfonico corale, l’Accademia si distingue fin dalle origini per le frequenti  collaborazioni con prestigiosi direttori come Giovanni Bolzoni, Giuseppe Martucci, Lorenzo Perosi,  Arturo Toscanini, e la realizzazione di grandi eventi culturali tra cui la prima esecuzione in Italia del Judas Maccabeus di Haendel (1 marzo 1885) e la prima esecuzione a Torino della Nona Sinfonia di Beethoven (18 marzo 1888).

L’Accademia da sempre privilegia la tendenza ad affrontare interpretazioni integrali di composizioni di grande respiro, dal Requiem di Cherubini alla Messa di Gloria di Giacomo Puccini, dalle Sinfonie di Mozart ai Poemi sinfonici dei grandi Romantici.

Costante la partecipazione ai Festival musicale della Città di Torino come il Festival Alfredo Casella nel 2016, il Festival Vivaldi nel 2017 e il Festival Strauss nel 2018.

Oggi Associazione riconosciuta a livello nazionale, la Stefano Tempia continua a prefiggersi gli obiettivi di educare alla conoscenza del canto corale e all’amore per la musica classica e conferma la sua vocazione ad esplorare il repertorio meno battuto, proponendo brani ed opere poco noti o meno eseguiti, anche di grandi autori.

Oggi l’Accademia, porta avanti la sua attività concertistica grazie all’intervento di enti istituzionali che ogni anno contribuiscono alla realizzazione della stagione attraverso contributi che annualmente dispongono. Tra questi  il Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo,  Regione Piemonte, Fondazione Crt e Banca Popolare di Novara.

STATUTO

ORGANIGRAMMA




Accademia Corale Stefano Tempia

Via Corte d’Appello 22 - Torino - 10122
tel. 0110209882 - Cookie

Biglietteria e informazioni

Gli orari dell'ufficio verranno aggiornati e comunicati alla riapertura delle attività

Per informazioni scrivere a:
biglietteria@stefanotempia.it

Ai nostri abbonati e spettatori

Gentili spettatori, gentili abbonati della nostra stagione e della tessera “Nessun dorma”, come da accordi presi tra le varie istituzioni musicali cittadine sono scaduti i termini per la richiesta di rimborso o voucher relativi ai concerti cancellati per l’emergenza virus. Sperando di poter presto riprendere l’attività musicale e di rivedervi ai nostri concerti, l’Accademia Stefano Tempia vi saluta con un arrivederci a presto, almeno così speriamo.

L’Accademia Stefano Tempia di Torino