RE ARTU’ SECONDO PURCELL

dario tabbia 2

Domenica 15 novembre ore 18 – Anteprima
Lunedì 16 novembre 2015 ore 21 – Concerto d’inaugurazione
Conservatorio “G.Verdi”

RE ARTÙ SECONDO PURCELL
I love Barocco

Coro e Ensemble barocco dell’Accademia Stefano Tempia di Torino
Dario Tabbia direttore e maestro del coro

Alena Dantcheva, Rossella Giacchero, Mariasole Mainini, soprani
Elena Carzaniga contralto
Gabriele Barinotto tenore
Mauro Borgioni baritono

Henry  Purcell (1659-1695)
King Arthur, or the  British Worthy, opera con dialogo

King Arthur è una semi-opera di carattere patriottico su libretto di John Dryden rappresentata per la prima volta a Londra nel 1691. Il soggetto si ispira alla leggenda di Re Artù, ma l’intreccio è stato interamente inventato dallo scrittore. Purcell subisce l’influenza di Lulli nella concezione generale dell’opera (importanza del coro, balletti, precisione prosodica) ma la scrittura è estremamente sorvegliata e musicalmente perfetta. Questa perfezione si manifesta soprattutto nelle pagine corali (vi si sente la sicurezza tecnica del compositore di oratori) che presentano una sapiente struttura contrappuntistica, pur utilizzando motivi di danza o canzoni popolari inglesi, con il loro tipico ritmo sincopato. Lontano dal considerarsi innovatore, Purcell cerca di realizzare, quasi un secolo prima di Gluck e due secoli prima di Wagner, l’unità compositiva delle varie scene dell’opera. Il suo lirismo si accompagna a un’espressione drammatica individuale e concreta, ben lontana dall’oggettività della scuola napoletana.

 Prima del concerto degustazione a cura dei
logo Maestri del gusto nero

Scopri di più sulla degustazione…

                                     Si ringrazia Monteccone Cioccolato e  Azienda Vitivinicola Rossotto




Accademia Corale Stefano Tempia

Via Corte d’Appello 22 - Torino - 10122
tel. 0110209882 - Cookie

Biglietteria e informazioni

Gli orari dell'ufficio verranno aggiornati e comunicati alla riapertura delle attività

Per informazioni scrivere a:
biglietteria@stefanotempia.it