Prossimo concerto

21 gennaio 2017

TRA MAHLER E WEBERN

immagine del coro

Accademia

Fondata nel 1875, L’Accademia Corale Stefano Tempia è la prima associazione musicale del Piemonte e L’Accademia corale più antica d’Italia.

Riferimento storico per l’educazione alla musica e la divulgazione del repertorio a cappella e sinfonico corale, l’Accademia si distingue fin dalle origini per le frequenti  collaborazioni con prestigiosi direttori come Giovanni Bolzoni, Giuseppe Martucci, Lorenzo Perosi,  Arturo Toscanini, e la realizzazione di grandi eventi culturali tra cui la prima esecuzione in Italia del Judas Maccabeus di Haendel (1 marzo 1885) e la prima esecuzione a Torino della Nona Sinfonia di Beethoven (18 marzo 1888).

L’Accademia da sempre privilegia la tendenza ad affrontare interpretazioni integrali di composizioni di grande respiro, dal Requiem di Cherubini alla Messa di Gloria di Giacomo Puccini, dalle Sinfonie di Mozart ai Poemi sinfonici dei grandi Romantici.

Oggi Associazione riconosciuta a livello nazionale, la Stefano Tempia continua a prefiggersi gli obiettivi di educare alla conoscenza del canto corale e all’amore per la musica classica e conferma la sua vocazione ad esplorare il repertorio meno battuto, proponendo brani ed opere poco noti o meno eseguiti, anche di grandi autori.




News

Tra Mahler e Webern

Dopo la pausa per le vacanze natalizie la stagione concertistica della Stefano Tempia apre il 2017 con un concerto da camera dal titolo “Tra Mahler e Webern”. Il concerto è inserito nel filone tematico del  “Progetto Vienna”.

In collaborazione con il Festival Antidogma, il concerto sarà eseguito dall’Ensemble Antidogma, formazione cameristica specializzata nell’esecuzione del repertorio contemporaneo e moderno, con particolare riferimento al ‘900 storico.

 

Il complesso, rinomato a livello nazionale ed internazionale, propone un programma che spazia dal tardo ‘800 fino ai giorni d’oggi. Si apre, infatti, con Langsamer Quartettsatz di Anton Webern, allievo di Schönberg, uno dei più significativi compositori della Scuola di Vienna. In stile tardo-romantico, questo brano non venne né eseguito né pubblicato durante la vita dell’autore. Alban Berg, anch’egli allievo di Schönberg, è autore di Quattro pezzi per clarinetto in cui è evidente l’impronta stilistica dei suoi due colleghi, seppur pervasa del lirismo tipico della sua poetica.

All’interno di questo “percorso” viennese verrà eseguito il Quartettsatz di Gustav Mahler, un delle poche testimonianze del periodo in cui il compositore austriaco studiò al Conservatorio di Vienna. Qui emerge un’influenza brahmsiana nonché un’anticipazione del clima espressivo di Schönberg nella sua prima produzione cameristica. Il fascino viennese o comunque “mitteleuropeo” influenza la scrittura di due autori torinesi contemporanei, Erik Battaglia di cui verranno eseguite delle variazioni per clarinetto e viola ed Enrico Correggia, compositore, pianista e direttore d’orchestra fondatore di Antidogma Musica, del quale verrà eseguito Wallenrode Quartettsatz, brano composto sulle suggestioni scaturite da un suo soggiorno a Bayreuth.

Non perdete, dunque, questo appuntamento sabato 21 gennaio 2017 alle ore 16 alla Pinacoteca Albertina in via Accademia Albertina 8, Torino.

Biglietti. Intero e ridotto 10 euro, giovani 5 euro

IL PROGRAMMA:

Ensemble Antidogma

 

Anton Webern (1883 -1945)

Langsamer Satz per quartetto d’archi

 Alban Berg (1885 -1935)

Quattro pezzi per clarinetto e pianoforte op. 5

 Erik Battaglia (1969)

«Rosenzeit vorbei» Variazioni su temi di Wolf e Webern per viola e clarinetto

 Enrico Correggia (1933)

Wallenrode Quartettsatz per quartetto d’archi

 Gustav Mahler (1860 -1911)

Quartettsatz per quartetto con pianoforte

16 gennaio 2017

L’Accademia Stefano Tempia augura buone feste e dà appuntamento al 21 gennaio con il concerto “Tra Mahler e Webern” alle ore 16 in Accademia Albertina.

Per info e prenotazioni inviare una mail a ufficiostampa@stefanotempia.it

 

Il Presidente Orlando Perera

Il Direttore Artistico Guido Maria Guida

23 dicembre 2016

CHRISTMAS CAROLS

Il Natale è alle porte e l’Accademia Stefano Tempia augura buone feste con il concerto “Christmas carols”, lunedì 19 dicembre ore 21 presso il Tempio Valdese di Torino. Sotto la direzione di Dario Tabbia il Coro dell’Accademia e l’organista Lino Mei, eseguiranno un repertorio che spazia in epoche diverse. Tanti canti natalizi che esortano ad un messaggio di amore e di pace. Qui di seguito il programma:

A babe is born

God rest you merry gentlemen

Net de Tsallende

Johann Sebastian Bach

Pastorale BWV 590 (Preludio e Allemanda)

Child in a manger

Patapan

Johann Sebastian Bach

Pastorale BWV 590 (Aria e Giga)

Jesus child

Cradle song

Johann Sebastian Bach

Fantasia in Sol maggiore BWV 572

Gesù Bambino è nato

Dormi Jesu

The first Nowell

Silent Night

Jingle Bells

 

5 dicembre 2016

Via alla rassegna “Percorsi corali”

A dicembre si apre la rassegna Percorsi corali dell’Accademia Stefano Tempia con il concerto “A piena voce” cui protagonista è il Coro La Rupe, vincitore del concorso nazionale “Lago Maggiore“, primo nella categoria “Voci pari“, diretto dal Maestro Domenico Monetta

Non perdete l’appuntamento di Sabato 3 dicembre ore 21 presso il Tempio Valdese di Torino.

Qui il programma della serata.

22 novembre 2016

Il 21 novembre “Pianoforte and friends”

La stagione 2016-2017 si è aperta nel migliore dei modi con l’inaugurazione “Salieri e Mozart” dello scorso 7 novembre.

Il programma dell’Accademia continua sulle note di Mozart e Beethoven con il concerto “Pianoforte and friends” che sarà lunedì 21 novembre alle 21 al Teatro Vittoria. Protagonisti della serata i solisti dell’Accademia Corale Stefano Tempia: Elena Miglietta, Flavio Lodi, Francesco Loprete, Francesco Cavaliere, Stefano Fracchia.

Qui il programma della serata.

10 novembre 2016

Biglietteria e informazioni

Tutte le informazioni di biglietteria

Premio Stefano Tempia 2016

Informazioni e modulo di iscrizione.

Unisciti al coro

Le informazioni per entrare a fare parte del coro dell'Accademia.

Il 5 per mille dell'Irpef per la musica

Quest'anno scegli l'Accademia Corale Stefano Tempia Onlus. Codice fiscale: 80087940013

La Compagnia di San Paolo
sostiene la Stefano Tempia

La Stagione 2016-2017 dell'Accademia è stata realizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito della Scadenza Unica 2016 Performing Arts.
Clicca qui per conoscere il cartellone di tutte le iniziative selezionate dal bando.



Accademia Corale Stefano Tempia

via Giolitti 21/a - Torino - 10123
tel. 0115539358 - Fax 0115539330 - Cookie

Biglietteria e informazioni

dal lunedì al venerdì 9.30 - 13.30
tel. 011.5539358 - Fax 011.5539330
email: biglietteria@stefanotempia.it